Salti pattinaggio artistico a rotelle

come si riconoscono i diversi salti del pattinaggio artistico ?

salti pattinaggio artistico a rotelle

I salti del pattinaggio artistico sono uno degli elementi importanti di questo sport. I principali Il Salto del tre, o "salto a valzer" ("semplice" nel pattinaggio a rotelle, "Waltz Jump" per anglofoni) e un salto che parte dal filo sinistro esterno avanti.

con    come vedere sky e premium gratis   i medici rai streaming   kaka pallone d oro 2007

Tra le performance piu attese e spettacolari vanno ricordate senza dubbio quelle dei pattinatori che scenderanno in pista. Salchow Subito dopo il Toe loop viene per difficolta questo salto che parte dalla lama. Parte dal filo interno indietro e atterra sul filo esterno del piede opposto per esempio i destrimani partono dal sinistro ed atterrano sul destro. Loop o Rittberger Partenza dal filo esterno indietro ed atterraggio sul filo esterno indietro della stessa gamba. Flip Quarto nella classifica di difficolta questo tipo di salto puntato che parte dal filo interno indietro ed atterra sul piede opposto. La difficolta di questo salto e rappresentata dalla contro-rotazione, ovvero dal fatto che la rotazione del salto e opposta rispetto alla sua entrata. Axel Il piu difficile per i pattinatori, il piu facile per gli spettatori interessati a riconoscere i vari tipi di salti.

I salti del pattinaggio artistico sono uno degli elementi importanti di questo sport. I principali salti sono sei. Le differenze tra di essi consistono nel modo in cui ci si stacca dalla pista, poiche tutti e sei si concludono nello stesso modo, ovvero atterrando su un solo piede sul filo esterno indietro del pattino. Nella descrizione si fa riferimento a pattinatori destri, che ruotano pertanto in senso antiorario. Il Salto del tre , o "salto a valzer" " semplice " nel pattinaggio a rotelle, " Waltz Jump " per anglofoni e un salto che parte dal filo sinistro esterno avanti e non e altro che la base per l'axel. E il primo salto che tutti i pattinatori imparano e in gara non ha nessun valore per quanto riguarda il punteggio. Il salto del tre e un salto ai fini didattici.

Il pattinaggio artistico su rotelle e uno sport individuale, di coppia o di gruppo. Attrezzo base del pattinaggio artistico e il pattino tradizionale a quattro ruote quad. Il libero e una specialita che consiste nell'eseguire un programma di difficolta a ritmo di musica individualmente, nel singolo, in coppia o in gruppo, abbellito e completato da passi di danza e movimenti armoniosi. Le difficolta si dividono in diverse categorie. I salti variano la loro difficolta a seconda del numero di giri che vengono compiuti in aria. I salti sono i seguenti:.

Lo sport del pattinaggio artistico a rotelle va intrapreso sin da quando si e piccoli. Il mio consiglio e quello di mettersi i pattini ai piedi gia a tre anni. Successivamente le ruote verranno sbloccate, ma solo quando si sara presa la giusta confidenza con il pattino. Ai bambini viene spesso fatto fare un gioco con lo specifico scopo di cadere e rialzarsi. Se non si cade, infatti, non si potra mai imparare ad affettuare gli esercizi di pattinaggio a rotelle!



Salti del pattinaggio artistico

Pattinaggio artistico a rotelle

Ma come si fa a distinguerli, e che valore hanno nella costruzione di un esercizio? Il Toe-loop e uno dei tre salti puntati, il piu semplice di tutti. Parte dal filo esterno indietro destro e si punta con il piede sinistro; viene preceduto solitamente da un tre interno avanti destro oppure da un tre esterno avanti sinistro e cambio di piede. Il Salchow e il secondo salto per difficolta ed e un salto che parte dalla lama. Esso, infatti, non necessita della puntata. Parte dal filo sinistro interno indietro.

.


inbiz banco di napoli

.

4 thoughts on “Salti pattinaggio artistico a rotelle

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *